Consiglio Su Configurazione Pc Gaming 800 Euro


Il pc da Gaming è ormai diventato il nuovo “must have” se si vuole avere il meglio i termini di prestazioni, competitività, qualità e fluidità di gioco.

Assemblare una configurazione da 800 euro, infatti, permette di ottenere già un’efficienza e fruibilità maggiori in FPS, rispetto alla PS5 di Sony e della XBox Serie X di Mircrosoft.

Se sei arrivato alla fatidica scelta di voler assemblare un pc Gaming, dovrai scegliere i giusti componenti per garantire compatibilità hardware, durabilità, prestazioni e versatilità.

Oggi, dopo le uscite delle nuove RTX NVIDIA 3000 e AMD RX 6000, possiamo affermare che il mercato si è letteralmente rinnovato e rivoluzionato.

Una configurazione che nell’estate del 2020 poteva essere assemblata con un costo di 1300 euro, oggi può essere realizzata a 800 euro.

Il lancio di queste nuove schede video ha letteralmente spaccato il mercato, permettendo ad un maggiore bacino di utenza di ottenere pc da Gaming super preformanti anche a prezzi inferiori e impensabili fino ad un anno fa.


Ma Come Assemblare Una Build Da 800 Euro In Uno Scenario Simile?

assemblare pc gaming

Come posso garantire il massimo in termini di prestazioni e maggiori FPS per i giochi competitivi?

All’interno di un mercato così versatile e dinamico in questo momento i prezzi (soprattutto delle nuove GPU, ma anche degli ultimi processori AMD), stanno variando e fluttuando molto velocemente.

In realtà, però, è già possibile acquistare le nuove schede video, soprattutto le custom realizzate da aziende di terze parti, poiché, parlando specificamente delle RTX 3000, è diventato quasi impossibile trovare ancora le “founders edition”.

In tal senso il consiglio sarebbe quello di aspettare ancora qualche mese prima di realizzare la propria build, così che tutti i prezzi si assestino.

In generale però è già possibile ottenere alcune di queste schede e o componenti meno recenti a prezzi riabbassati, così da avere un pc gaming che possa rientrare nella fascia di prezzo degli 800 euro.

In questa guida scoprirai le migliori Build a 800-1000 euro, che ti permettono di giocare al massimo in FullHD e avere ottime prestazioni in QHD.


Differenza Tra Le Configurazioni Con Cpu Intel E Amd E Gpu Nvidia E Amd

minecraft

Prima di iniziare facciamo delle distinzioni in merito alle componenti che possono configurare una Build rispetto ad un’altra.

La scelta della CPU è fondamentale, poiché anche la scheda madre sarà influenzata da questa.

Se sceglierai un configurazione AMD o Intel, in un futuro, se vorrai cambiare processore sarai vincolato allo stesso “chip socket”.

Facciamo quindi alcune veloci distinzioni prima di procedere con le migliori configurazioni da 800 euro.

Le CPU Intel sono migliori nell’ambito del gaming, per quanto riguarda le prestazioni e gli FPS che riescono a raggiungere, ma costano di più e consumano di più di AMD.

Le nuove CPU Ryzen 5000 però sono riuscite a migliorare le serie 3000, arrivando a superare in termini di prestazioni e prezzo anche le top di gamma di casa Intel.

In questo momento quindi, acquistare una Ryzen 3000 o 5000 di AMD è un ottimo affare a livello di qualità-prezzo.

Considerando che la recente uscita delle CPU AMD Ryzen 5000 AMD Ryzen 5000, ha portato la Ryzen 9 5950X (top di gamma) a $799, la AMD Ryzen 9 5900Xa $549, la AMD Ryzen 7 5800Xa $449 e AMD Ryzen 5 5600X a $299, le CPU Ryzen 3000 hanno subito un calo dei prezzi.

Al memento non è ancora possibile trovare a questi prezzi le nuove CPU Ryzen 5000 AMD, ma prossimamente saranno accessibili a tutti gli utenti del settore.

Diversamente Intel negli ultimi mesi non ha innovato molto in termini di CPU, restando ancorata alla vecchia tecnologia e alle ultime i3, i5, i7 e i9 di decima generazione.

Alcune di queste CPU presentano un ottimo rapporto qualità- prezzo, soprattutto nelle fasce più basse, ovvero quelle che interessano le configurazioni da 800 euro.

Per questo motivo in questo articolo troverai anche qualche CPU Intel in alcune configurazioni.

Al contrario, le CPU Intel top di gamma presentano un rapporto qualità-prezzo non più concorrenziale ormai con le nuove Ryzen 3000 e 5000.


La Scheda Video

Saprai già che il componente più importante per un pc gaming è la scheda video.

Per questo motivo le Build che ti propiniamo cercano sempre di bilanciare accuratamente le risorse economiche per permettere il massimo delle prestazioni per la fascia di prezzo.

Per rientrare in configurazioni da 800 euro, purtroppo non si possono acquistare le nuove RTX 3000 di NVIDIA o le AMD RX 6000, poiché anche quelle con fasce di prezzo minori, come l’RTX 3060 ti (è stata lanciata l’RTX 3060 ma ancora non è in commercio), ad oggi costano ancora 350-370 euro: in budget quindi sarebbe troppo poco per completare un Build ben bilanciata.

Per Build da 900 e 1000 euro, invece, si può già inserire una GPU come la RTX 3060 ti, ottenendo prestazioni migliori anche dell’RTX 2080 super che nonostante appartenga alla vecchia generazione non ha ancora visto riabbassare il suo prezzo come ci si aspettava (lo stesso vale per tutta la serie RTX 2000).


La RAM

Tutte le Build che ti proponiamo presentano le stesse RAM, alimentatore e memoria di archiviazione, poiché sono tra le migliori per queste fasce di prezzo, in termini di velocità e prestazioni.

Il Case

Lo stesso vale per il case P82 Flow della Antec, un dei migliori per le schede madre ATX e Mini-ATX: elegante e solido, questo case è perfetto per agevolare l’assemblaggio del pc Gaming e permettere una migliore gestione di Cable Managment.

Antec Performance Series P82 Flow ATX Mid-Tower Case
304 Recensioni
Antec Performance Series P82 Flow ATX Mid-Tower Case
  • Pannello laterale in vetro temperato
  • Configurazione di raffreddamento estremo: 3 ventole bianche da 140 mm nella parte anteriore e 1 ventola...
  • Supporto radiatore: 360 mm nella parte anteriore, 240 mm nella parte superiore e 140 mm nella parte...
  • Più flessibile: le gabbie hdd da 3,5" rimovibili possono liberare più spazio per la gestione dei cavi
  • Rack ssd rimovibile da 2,5": il rack rimovibile può ospitare 2 unità ssd da 2,5"

Ultimo aggiornamento 2021-08-31 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

In alternativa consigliamo anche l’NZXT H510.


Configurazione Pc Gaming 800 Euro (Intel)

Fatte le dovute considerazioni iniziali, iniziamo con un’ottima configurazione Intel da 800 euro:

Processore :Intel Core i5-10400F
Scheda Video :MSI GeForce GTX 1660 SUPER VENTUS
Scheda Madre :ASUS PRIME B460-PLUS (ATX)
Case :Antec P82 Flow
RAM :Corsair Vengeance LPX 16 GB
Alimentatore :Corsair TX650M
Dissipatore :ARCTIC Freezer 34 eSports DUO
Memoria Di Archiviazione :Sabrent SSD NVMe PCIe M.2 da 512GB e Seagate da 2TB

Ti suggeriamo di fare sempre affidamento ad alimentatori che presentano ottime caratteristiche in termini di sicurezza, poiché se scelti senza l’opportuna attenzione si possono compromettere i componenti hardware e l’intero sistema; in generale quelli della Corsair sono tra i migliori.

Una Build da gaming che parta da una fascia di prezzo di 800 euro, in questo momento, deve montare come minimo una GTX 1660 SUPER della NVIDIA o una scheda video RX 5500 XT dell’AMD, che bene o male si equivalgono in termini di prezzo e prestazioni (la RX 5500 XT costa un po’ di meno e fa qualche FPS in meno).

Con un Boost Clock da 1815 MHz, una Memory Speed 14 Gbps e 6GB GDDR6 la GTX 1660 SUPER è l’ideale per ottenere un game play fluido con frequenze d’aggiramento fino a 240 Hz e HDR.

Potrai ottenere almeno 40 FPS in FDH su tutti i titoli, al massimo della grafica.


Processore

Il processore Intel Core i5-10400F permette di ottenere una frequenza base di almeno 2,90 GHz ed una in turbo massima di 4,30 GHz, con 6 core e 12 thread rappresenta uno dei migliori processori per la fascia di prezzo intorno ai 150 euro.

Prendendo in analisi questa Build, se si cambia il chip set con uno AMD potrai guadagnarci in termini di scheda video poiché risparmierai sul dissipatore; scopriamo come.


Configurazione Pc Gaming 800 Euro (Amd)

Questa configurazione non si discosta molto dalla prima, se non fosse per la scheda video, molto più prestante ed efficiente.

Analizziamo la configurazione:

Processore :Ryzen 5 3600X
Scheda Video :GeForce RTX 2060 6GB (o AMD RX 5600 XT)
Scheda Madre :ASUS PRIME B460-PLUS (ATX)
Case :Antec P82 Flow
RAM :Corsair Vengeance LPX 16 GB
Alimentatore :Corsair TX650M
Dissipatore :AMD incluso con il processore
Memoria Di Archiviazione :Sabrent SSD NVMe PCIe M.2 da 512GB e Seagate da 2TB

Sfruttando la possibilità di installare il dissipatore incluso nel Ryzen 5 3600X, si risparmiano circa 50 euro.

In questo modo avrai la possibilità di acquistare una scheda video più performante rispetto alla GeForce GTX 1660 SUPER, ovvero la GeForce RTX 2060 6GB o la AMD RX 5600 XT.

Attraverso queste schede grafiche potrai raggiungere anche 80 FPS in FullHD con la grafica dei giochi al massimo e almeno 40-50 FPS in QHD.

In questo modo potrai accedere ad un’altra fascia di monitor e risoluzioni.

Questo è uno dei motivi per cui, per range di prezzo così basso, AMD può tornare utile, sia perché presenta un dissipatore di fabbrica, che permette di risparmiare, sia ha un processore in se stesso, che presenta velocità e prestazioni superiori all’Intel Core i5-10400F, offrendo 6 core e 12 thread, 3.8 GHz di frequenza base di clock e 4.4 GHz come frequenza massima raggiungibile su un singolo core.

In parole povere se sei amante e “fan boy” di Intel, la prima configurazione è ottima per 800 euro, ma ti consigliamo la seconda con il Ryzen 5 3600X per ottenere migliori prestazioni sulla CPU e GPU.


Configurazione Pc Gaming 900 Euro (Intel)

Cambiando alcune componenti si arriva a migliorare maggiormente la configurazione del pc Gaming di Intel, ad un prezzo poco maggiore rispetto agli 800 euro iniziali:

Processore :Intel Core i5-10400F
Scheda Video :SAPPHIRE PULSE RADEON RX 5600 XT
Scheda Madre :ASUS PRIME B460-PLUS (ATX)
Case :Antec P82 Flow
RAM :Corsair Vengeance LPX 16 GB
Alimentatore :Corsair TX650M
Dissipatore :ARCTIC Freezer 34 eSports DUO
Memoria Di Archiviazione :Sabrent SSD NVMe PCIe M.2 da 512GB e Seagate da 2TB

Questa configurazione, costando 900 euro, prevede sempre l’installazione di una CPU Intel i5-10400F, ma allo stesso tempo si può montare una scheda video RX 5600 XT o una GeForce RTX 2060 6GB, potenziando il comparto video e grafico in fase di gaming.


Configurazione Pc Gaming 900 Euro (Amd)

Processore :Ryzen 5 3600X
Scheda Video :AMD RX 5700 XT
Scheda Madre :ASUS PRIME B460-PLUS (ATX)
Case :Antec P82 Flow
RAM :Corsair Vengeance LPX 16 GB
Alimentatore :Corsair TX650M
Dissipatore :AMD incluso con il processore
Memoria Di Archiviazione :Sabrent SSD NVMe PCIe M.2 da 512GB e Seagate da 2TB

Come per la configurazione da 800 euro, anche la migliore con 900 euro permette un risparmio grazie al dissipatore AMD incluso e le migliori prestazioni del Ryzen 5 3600X come CPU del sistema, per ottenere maggiori prestazioni per la scheda video:

In questa configurazione c’è la possibilità di installare una scheda grafica AMD RX 5700 XT, comparabile con una NVIDIA RTX 2070 Super, che purtroppo è al momento difficile da trovare ad un prezzo concorrenziale poiché i prezzi non sono scesi sotto i 500 euro, nonostante siano uscite le RTX 3000, quindi conviene acquistare una RTX 3060ti, molto più potente e attualmente allo stesso prezzo.

Se riesci a trovare una scheda video NVIDIA RTX 2070 Super intorno ai 400-450 euro, il prezzo che attualmente hanno le AMD RX 5700 XT sul mercato, ti consigliamo l’RTX 2070 Super per guadagnare in qualità di Ray Tracing.

In generale entrambe le schede permettono di arrivare a superare i 70 FPS in QHD e sforare tranquillamente il muro dei 100 FPS su ogni titoli in FullHD ovviamente sempre al massimo della qualità.


Configurazione Pc Gaming 1000 Euro (Amd)

Processore :Ryzen 5 3600X
Scheda Video :GeForce RTX 3060ti
Scheda Madre :ASUS PRIME B460-PLUS (ATX)
Case :Antec P82 Flow
RAM :Corsair Vengeance LPX 16 GB
Alimentatore :Corsair TX650M
Dissipatore :AMD incluso con il processore
Memoria Di Archiviazione :Sabrent SSD NVMe PCIe M.2 da 512GB e Seagate da 2TB

Questa configurazione è identica a quella precedente, ma per soli 100 euro in più permette di avere il massimo in termini di risoluzioni e prestazione della scheda video, ottenendo FPS elevatissimi anche in 4K ed un Ray Tracing al massimo della potenza, grazie alla nuova tecnologia delle RTX 3060ti.

Ricordiamo che la scheda video è il componente più importante per il pc gaming, per questo motivo se c’è la possibilità di spendere qualcosa in più conviene farlo per la GPU.


Configurazione Pc Gaming 1000 Euro (Amd)

Processore :Ryzen 7 3700X
Scheda Video :AMD RX 5700 XT
Scheda Madre :ASUS PRIME B460-PLUS (ATX)
Case :Antec P82 Flow
RAM :Corsair Vengeance LPX 16 GB
Alimentatore :Corsair TX650M
Dissipatore :ARTIC Liquid Freezer II 240
Memoria Di Archiviazione :Sabrent SSD NVMe PCIe M.2 da 512GB e Seagate da 2TB

Se si vuole ottenere un PC più bilanciato, per giocare e lavorare in multitasking e non spendere una cifra eccessiva, mantenendo gli 70 FPS in QHD, potrai optare per una configurazione che monti una AMD RX 5700 XT e un processore migliore con dissipatore al liquido:

Attraverso questa Build potrai ottenere una maggiore potenza anche per la CPU, bilanciando la configurazione che ti permetterà di ottenere il meglio nel gaming ma anche nel lavoro in multitasking, soprattutto quello inerente la grafica e l’editing video.

Ryzen 7 3700X è infatti un processore da 8 Core e 16 Thread, con velocità fino a 4.4GHz per singolo core.

Alessio Deidda

Ha una grande passione per il Giappone e per gli Anime, ama i Giochi di Ruolo, tra i suoi titoli preferiti : Final Fantasy VII e Suikoden V, gioca spesso anche a Senran Kagura Estival Versus.

Articolo Precedente